Luca ai quarti di finale, con follia dell'avversario

15 marzo 2017
Luca Pancaldi ha raggiunto i quarti di finale del torneo 15.000$ di Sondrio sconfiggendo lo svedese Patrick Rosenholm con il punteggio di 16 63 31. Una partita difficile, iniziata nel peggiore dei modi, con l'avversario che dominava gli scambi, soprattutto di diritto e si aggiudicava il primo set con il punteggio di 61. Nel secondo set Luca non si è demoralizzato ed anzi, è riuscito a riprendere colpo su colpo le fila del match, aggiudicandosi la seconda frazione per 63. Nel terzo set Luca ha continuato a dettare legge contro un avversario sempre più nervoso e sempre più consapevole di vedere il match sfuggirgli di mano, tanto da commettere una vera pazzia sul punteggio di 31 a favore del nostro giocatore. Dopo l'ennesimo punto perso, lo svedese ha lanciato con furore la racchetta verso un telo svolazzante che aveva l'unica funzione di coprire l'entrata per evitare ai giocatori di vedere il passaggio delle persone. Il telo ha attutito lievemente la corsa impazzita della racchetta, che è andata direttamente sul viso dello sfortunato giocatore Ilija Vucic che ha avuto il solo demerito di trovarsi in quel punto: 2 denti rotti ed il rischio di vedersi sfigurato. Se poi il telo non avesse leggermente frenato la racchetta, forse adesso parleremmo di altri danni fisici. Espulsione diretta del svedese, che avrà modo stasera, spero, di rendersi conto della follia che ha commesso.
Purtroppo questo fatto ha messo in second'ordine la buona prestazione di Luca che è andata sempre in crescendo. Venerdi Luca affronterà il vincente dell'incontro tra il tedesco Cedrik-Marcel Steve, testa di serie numero 4 e l'italiano Adelchi Virgili.
Questo sito usa cookie di terze parti. Leggi la nostra Informativa cookies oppure chiudi questo avviso