Dominic Thiem

23 giugno 2016
Sono incredibilmente felice per il mio inizio di stagione. Non mi sarei mai aspettato di trovarmi nella Top10 e quarto nella Race dopo il Roland Garros”. "La differenza rispetto agli altri anni è venuta dalla preparazione, dall’assenza di infortuni e dal fatto che mi sia potuto allenare per cinque-sei settimane senza alcun riposo nella pre-season. Ho poi un gran fisioterapista all’interno del mio team, la cosa aiuta molto”.
Questo sito usa cookie di terze parti. Leggi la nostra Informativa cookies oppure chiudi questo avviso