Dalla depressione si può guarire

Martedì 10 maggio 2016
Victoria Azarenka al Corriere della Sera parla della sua forma di depressione: “Finché ho negato a me stessa di essere depressa, nulla è cambiato. Il momento peggiore è stato quando volevo smettere di giocare a tennis, la cosa che amo di più in assoluto.

“Avevo il cuore spezzato, vedevo tutto nero. Voler guarire è stato il primo passo verso la luce. Sono orgogliosa di essermene tirata fuori”.
Questo sito usa cookie di terze parti. Leggi la nostra Informativa cookies oppure chiudi questo avviso